Intestazione_web_hd

Corpo pompieri Lugano29 Luglio 2013 17:20

Oggi pomeriggio un importante temporale ha colpito la regione del Luganese.
I Corpo civici pompieri di Lugano ha ricevuto circa 170 richieste d’intervento.

Per far capo a tutte le richieste i pompieri di Lugano stanno impiegando una settantina di militi.

A supporto dei pompieri di Lugano sono stati mobilitati anche i seguenti corpi pompieri:

- Mendrisio
- Bellinzona
- Biasca
- Locarno
- Monteceneri
- Melide
- Caprisca

Sul campo stanno operando 14 squadre d’intervento.

Le richieste non prioritarie sono state messe in coda e dovranno attendere qualche ancora qualche ora.

Centrale Cantonale allarme 11829 Luglio 2013 17:05

Oggi pomeriggio la Centrale cantonale di allarme del 118 è stata particolarmente sollecitata a causa di richieste d’intervento causate dal maltempo.
La CECAL118 è gestita dalla polizia città di Lugano dove è ivi ubicata.
Durante avvenimenti particolari come quello avvenuto in data odierna gli operatori, come da protocollo, attivano la speciale sala operativa che si trova presso la caserma dei pompieri di Lugano e che viene gestita dai pompieri di Lugano e dal personale della Polizia città di Lugano.
La sala è stata aperta attorno alle 15:00.
Al momento sulla linea telefonica del 118 sono state registrate circa 650 chiamate.
Le mobilitazioni effettuate (allarmi trasmessi) sono state oltre 170.
La regione maggiormente colpita è stata quella del luganese (circa 130 eventi).
Per gestire il 118 sono stati impiegate 9 persone.
La sala è ancora attiva.
Se necessario seguiranno ulteriori aggiornamenti.

Domenica "calda" per la CECAL118 (Centrale Cantonale di Allarme 118)29 Luglio 2013 10:53

La Centrale Cantonale di Allarme del 118, ubicata presso la centrale operativa della polizia città di Lugano, comunica che la giornata di ieri è stata particolarmente intensa per gli operatori, infatti durante l’intero giorno si sono potute registrare ben 222 chiamate al numero 118.

Il solo incendio boschivo sviluppatosi sopra i monti di Bodio ha fatto registrare alla centrale 137 chiamate alla quale vanno aggiunte le 35 dell’incendio sviluppatosi nel primo pomeriggio in una fabbrica a Manno e le restanti 50 chiamate per l’ordinario.

Complessivamente sono stati impiegati 4 operatori che hanno gestito tutte le richieste giunte al numero d’urgenza 118.

Manifestazione POMPIERI11 Giugno 2013 13:58

Gentili signore, Egregi Signori,

in occasione del 160esimo anniversario di fondazione (1853 – 2013), il Corpo Civici Pompieri Lugano ha il piacere di presentare la propria organizzazione alla popolazione del Luganese nell’ambito di una giornata di porte aperte che avrà luogo presso la Caserma di Via Trevano 127 a Lugano in data 15 giugno 2013. La manifestazione non ha scopo di lucro.

L’invito alla popolazione avverrà per principio per il tramite degli organi d’informazione di massa. Con la finalità di contribuire ad informare e invitare la popolazione a partecipare, contiamo anche sulla vostra collaborazione e vi chiediamo cortesemente la disponibilità a pubblicare un articolo per lanciare la manifestazione sulla vostra testata giornalistica

Alleghiamo una locandina con le informazioni riguardanti la manifestazione.

Restando a vostra disposizione per ulteriori informazioni, vi ringraziamo per la preziosa collaborazione a dare visibilità alla manifestazione e vi porgiamo i nostri migliori saluti.

Maltempo nel Luganese21 Aprile 2013 11:43

Fine settimana particolarmente impegnativo per il Corpo civici pompieri di Lugano.

Le attività svolte sono suddivise in due aree, la prima è la gestione della sala operativa e la seconda riguarda l’interventistica.

SALA OPERATIVA:
Venerdi sera alle ore 18:00 dopo la ricezione dell’allarme meteo flash da parte di Meteosizzera, il quale annunciava l’arrivo di un violento temporale, la sala di operativa CECAL118 (centrale Cantonale di allarme) è stata aperta.

Questa sala permette di rafforzare la possibilità di ricezione degli allarmi che giungono al numero di urgenza 118.
La sala operativa CECAL118 permette di aumentare la capacità di ricezione degli allarmi fino ad un massimo di 600 richieste all’ora.
Questa centrale si trova presso la caserma di Lugano ed è gestita da personale pompiere appositamente formato.

La sala operativa CECAL118 è rimasta attiva fino alle 23:00 di venerdi sera e ha raccolto oltre 60 richieste d’intervento per tutto il cantone.

INTERVENTI:
Le prime richieste d’intervento per il Corpo pompieri di Lugano sono giunte alle ore 18:15 ca.

Attualmente l’ultima richiesta legata al maltempo è giunta alla caserma di Lugano domenica mattina poco dopo le ore 10:00.

Gli interventi sono stati quasi completamente causati dalla pioggia e dal vento.

Complessivamente nel fine settimana i pompieri di Lugano hanno svolto 26 interventi d’urgenza, impiegando oltre 40 pompieri e decine di mezzi.

Gli interventi più importanti sono stati:

- scoperchiamento di una costruzione a
Gravesano, ai piedi della Penudria (casa disabitata adibita a magazzino)

- alberi caduti sull’abitato di Bedano, con danneggiamento di 4 edifici (alcuni abitati e altri adibiti a magazzino)

- cantiere scoperchiato a Massagno

- frana caduta a Barbengo

- pianta caduta a Vezia sulla rotonda che porta a Lamone

- allagamento di un complesso abitativo composto da diversi edifici a Aldesago

- frana su una strada a Treciò in Val Colla

- scoperchiamento di un tetto a Cadro

- affondamento di due natanti ancorati presso il porto della Lanchetta a Lugano, con conseguente importante fuoriuscita di idrocarburi in acqua

Copyright CORPO POMPIERI LUGANO
Via Trevano 127 – 6900 Lugano
Tel. 058/866.81.50 – Urgenze 118

Servizio curato da Rescue Media.
www.localnews.ch