Logo_melide_press

Il Corpo Pompieri Melide ha presentato alle autorità politiche l’attività svolta nel 2012 con uno sguardo al 2013, giovedì 28 febbraio 201328 Febbraio 2013 11:22

Egregi signori,
con la presente vi trasmettiamo in allegato il comunicato stampa del Corpo Pompieri Melide riguardanti la retrospettiva per l’anno 2012 e la prospettiva per il 2013 che il comando ha presentato alle autorità comunali.
Vi chiediamo cortesemente di pubblicarlo sui vostri quotidiani. Ringraziandovi anticipatamente, restando a disposizione per eventuali ragguagli, distintamente salutiamo

Immagini riguardanti la presentazione alle autorità politiche dell’attività 201228 Febbraio 2013 11:20

Vi alleghiamo alcune immagini in complemento del comunicato stampa sulla serata di presentazione alle autorità dell’attività del 2012. Fonte delle immagini Rescuemedia

Il Corpo Pompieri Melide è intervenuto sabato 22 dicembre 2012 alle ore 22:12 per un incendio di un tetto a Melide23 Dicembre 2012 01:11

Sabato sera alle 22:39 alla caserma di Melide giungeva un allarme dalla CECAL 118 che indicava un incendio di un abitazione in Via Carona 47° Melide con probabile persona in pericolo. Immediatamente partiva il gruppo di picchetto composto da un veicolo comando un veicolo di primo soccorso e un autobotte con 8 militi, poi in supporto giungeva un ulteriore autoveicolo con ancora 4 militi. Giunti sul posto si costatava che parte del tetto era in fiamme e le persone aveva già lasciato spontaneamente l’abitazione e si trovavano all’esterno. Immediatamente si stendevano delle condotte dall’autobotte e si attaccava l’incendio da due fronti. Un gruppo munito di apparecchi per la protezione della respirazione entrava nell’abitazione e iniziava le operazioni di spegnimento nel solaio. Un secondo gruppo mediante una scala a sfilo iniziavano le operazione dall’esterno. In breve tempo le fiamme sono state domante. Al termine delle operazioni di spegnimento mediante una telecamera termica si controllava che l’incendio fosse completamente estinto. Si registrano solo danni materiale e nessun ferito. Sul posto anche la polizia Cantonale e un ambulanza della Croce verde di Lugano a titolo preventivo

Nuovo veicolo Comunale di primo soccorso per i Pompieri di Melide21 Dicembre 2012 16:21

Il nuovo veicolo Comunale di primo soccorso dei Pompieri di Melide è stato consegnato durante una breve cerimonia che ha avuto luogo venerdì 21 dicembre 2012 presso la caserma.
Alla cerimonia ha partecipato il capo Dicastero Pompieri de Comune sede di Melide, On Mantese Mario.
Il nuovo veicolo sostituisce il precedente che dopo 18 anni di impiego e 140’000 Km è stato messo fuori servizio. Il parco veicolo del nostro corpo è era così composto:
1 veicolo comando
2 veicoli primo soccorso
2 autobotti
1 Pik-Up
1 veicolo polisoccorso
1 veicolo trasporto uomini
2 natanti
Dati tecnici veicolo:
WV T5 Combi PA 3400 motore 2000 ccm 140 Kv 6 marce trazione integrale
Il veicolo è stato fornito dalla ditta AMAG Automobili e Motori SA di Bellinzona
L’equipaggiamento pompieristico è stato curato dalla ditta Tony Brändle AG di Will
La serigrafia dalla ditta Regazzoni insegne di Pregassona
I mezzi comunicazione dalla ditta Omnisystem di Manno
Il veicolo è equipaggiato con diverso materiale per il primo soccorso: una scala di 11m, due apparecchi per la protezione della respirazione, un ventilatore per l’evacuazione dei fumi, una telecamera termica, materiale vario per allagamenti, illuminazione e taglio alberi e materiale ed accessori per lo spegnimento (estintori, condotte, lance, ecc).
Lo stesso può trasportare fino a 6 militi. Oltre al materiale ricoverato al suo interno dispone di un gancio da traino per poter agganciare vari rimorchi in caso di necessità. Particolarità del veicolo sono le dimensioni contenute e l’altezza che, con la scala, misura 2.30 metri permettendo di raggiungere anche le abitazioni più discoste nei vecchi nuclei dei paesi del comprensorio di competenza del Corpo pompieri Melide. Inoltre il peso del furgone non supera i 3500 Kg e può essere guidato con la licenza di condurre categoria B.
Dispone di tutti i dispositivi per garantire un elevato standard di sicurezza di guida ed è equipaggiato di tutto l’occorrente per garantire la corsa in priorità (dispositivo a luci blu e scatola nera) oltre ai mezzi di comunicazione (radio, ecc).
Il veicolo, il cui costo è di complessivi fr. 109’000.00 è stato finanziato grazie ai comuni del comprensorio di competenza del Corpo Pompieri di Melide e cioè: Arogno, Bissone, Campione d’Italia, Maroggia, Melide, Morcote e Vico Morcote. Il Comando ha voluto ringraziare le autorità politiche per il sostegno presentando il nuovo veicolo.
Sulla foto da sinistra Appuntato Morosoli, On. Mantese e il Vice Comandante Faustinelli

La Notte del racconto - 100 bambini invadano la caserma dei Pompieri di Melide: venerdì 9 novembre 201210 Novembre 2012 10:11

Il Corpo Pompieri Melide, su invito dell’assemblea genitori di Melide e con la collaborazione della Bibliomedia ha avuto il piacere di ospitare i bambini delle scuole dell’infanzia e delle scuole elementari del Comune di Melide per la notte del racconto il giorno 9 novembre 2012.

L’occasione si è prestata visto che il tema era fuoco e fiamme. I ragazzi hanno potuto ascoltare le 3 storie nei locali della caserma, entrando nel vivo dei racconti visto l’ambiente che li circondava.
Il Comando del Corpo pompieri Melide ringrazia l’assemblea genitori di Melide, i militi del Corpo Pompieri e tutte persone che si sono messe a disposizione per il racconto delle storie. Per parecchi ragazzi presenti alla serata è stata anche l’occasione di accedere per la prima volta all’interno della Caserma e quindi conoscere cosa si muove dietro le quinte, non solo vedere i mezzi sfrecciare con luci e sirene azionate sulle strade durante gli interventi.

© Copyright: CORPO POMPIERI MELIDE
Servizio curato da Rescue Media,
Via G.Pocobelli 5-PO Box 244, 6815 Melide
Tel. 091 840 24 24, Fax. 091 851.30.33, E-mail comunicati@rescuemedia.ch